logo

Vino Rosato Matilde

IN VIGNA
Vitigno_____________
Vigneto_____________
Suolo______________
Età delle viti_________
Esposizione e altitudine
Densità_____________
Resa per ettaro______
Sistema di allevamento
Concimi____________
Trattamenti_________
Diserbo____________
Vendemmia_________
Certificazione________
Dolcetto
Selezione di uve da vigneti differenti
Calcare, tufo blu
60 anni
Sud, sud-est / 480 m.
5.500 piante per ettaro
45 quintali a ettaro
Guyot
Letame naturale e sovescio di trifoglio e favino
Rame e zolfo
Meccanico
Manuale, nella seconda decade di settembre
Biologica (ICEA)
image
IN CANTINA
Macerazione
e fermentazione
______
Filtrazione
e chiarifica
__________
Lieviti______________
Affinamento_________
Bottiglie annue_______

Fermentazione naturale con rimontaggi manuali

Assente
Autoctoni
10 mesi in acciaio e 2 in bottiglia
1.500
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE                                                   Il colore èun accattivante rosa vivido con venature violacee. Il naso si impone per la freschezza degli aromi floreali e, soprattutto, fruttati: sembra di avere sotto le narici un Dolcetto in miniatura, sfumato e sussurrato. Il lampone, le prugne e le ciliegie ne delineano il profilo, mentre un tocco balsamico affiora in sottofondo. La bocca scorre dritta e tesa lungo un nervo acido e succoso che accompagna tutta la degustazione, fino al finale leggermente tannico.

ABBINAMENTI                                                                                                                      È facile indicarequesto vino comeuno straordinario compagno della bella stagione. In realtà vorremmo invitarvi a gustarlo anche con gli stessi piatti che accompagnereste a un nostroDolcetto, in qualunque momento dell'anno. In particolare, potete provarlo su carni bianche e piatti di pesce con contorno di pomodori e olive.